Home Curiosità “..E il Leone Ruggiva. 1946-1953. I sette anni del Siracusa in serie B”. di Cesare Samà
“..E il Leone Ruggiva. 1946-1953. I sette anni del Siracusa in serie B”.   di Cesare Samà
0

“..E il Leone Ruggiva. 1946-1953. I sette anni del Siracusa in serie B”. di Cesare Samà

221
0

“..E il Leone Ruggiva. 1946-1953. I sette anni del Siracusa in serie B”.
di Cesare Samà

Ci piace lusingarci ,a partire da oggi, di una finestra amarcord molto cara a tanti sportivi siracusani. Uno spazio che vede oggi la sua prima assoluta sulle pagine di Siracusa Nel Mondo e che, di volta in volta, riproporremo ai nostri lettori.
“..E il Leone Ruggiva. 1946-1953. I sette anni del Siracusa in serie B”. E’ il libro con illustrazioni fotografiche riferite alle celebri tavole a colori del compianto Giuseppe Chiaramonte.

Foto Siracusa-Foggia 3-0
Foto Siracusa-Foggia 3-0

Libro interamente realizzato da Cesare Samà sugli anni d’oro del Siracusa calcio. Con un’appendice di Francesco Nania, dedicata agli anni della serie C tra il 1953 e il 1995. Con un passaggio finale della mancata promozione in B, e successiva non ammissione ai campionati professionistici, nel 2012. Oggi la storia è ben diversa. Con propositi di rilancio in serie C.
Il volume comprende 288 pagine tutte stampate in quadricromia con un’introduzione e sette capitoli che raccontano i sette campionati del Siracusa in serie B. Alla fine di ogni capitolo vi è l’elenco degli incontri disputati, risultati, classifica, presenze e marcatori.
“Doveroso- a riferirlo è l’autore del libro Cesare Samà- è rendere omaggio alla memoria del maestro Giuseppe Chiaramonte. Nato a Siracusa nel 1923 affinò la sua arte da autodidatta disegnando sui muri con il carbone. Col Siracusa in B inizia a disegnare i cartelloni satirico-allegorici che venivano poi attaccati con dei chiodi “o funnu i mabba” in via Piave. Stampe ammirate anche da tifosi e giocatori avversari. In tutto questo veniva incoraggiato da un gruppo di amici detti simpaticamente i pionieri del buonumore.

Chiaramonte con illustrazione in via Piave.
Chiaramonte con illustrazione in via Piave.

Questi si incaricavano di raccogliere i fondi per poter acquistare il materiale necessario per i disegni. Chiaramonte ci lascia purtroppo il 16 gennaio del 2004”.
La prima stagione 1946-47 del Siracusa Calcio in serie B vede ben tre gironi di cadetteria.
Nel raggruppamento degli azzurri ai nastri di partenza squadre blasonate quali Anconitana, Arsenal Taranto, Catanzaro, Cosenza, Foggia, Lecce , Palermo, Perugia , Pescara, Ternana e Salernitana.
L’illustrazione fotografica che, grazie alla disponibilità di Cesare Samà, ci pregiamo di riportare si riferisce alla prima giornata nel vecchio stadio Vittorio Emanuele III.
Un Siracusa-Foggia dal risultato finale di 3-0 con doppietta del mitico Ciano Cavaleri (ricordato da tutti i tifosi azzurri di antica memoria) e una rete di Flumini.
In foto , oltre alla vignetta di questa memorabile partita, riportiamo pura la Copertina del libro.
Oltre ad una rappresentazione del compianto Giuseppe Chiaramonte in via Piave.
Tutti i dettagli riferiti a questo articolo sono ricavati dal libro di cui sopra.
Chi fosse interessato ad averne una copia può recarsi tutti i giorni presso l’Edicola Cappuccini in Piazza Cappuccini 4 a Siracusa. Contattando anche il numero di telefono 333 935 6523 per qualsiasi informazione del caso.
Qui la pagina Facebook della rivenditoria di giornali https://www.facebook.com/Edicola-Cappuccini-400556956795266/?fref=ts.

(221)

Michele Buonomo Siracusa nel Mondo..il Mondo a Siracusa In che maniera Siracusa viene percepita nel mondo, come la si può proporre, esaltandone virtù e bellezza. Attirando in questo modo quanti più turisti possibile. Il turismo ,unica vera strada da intraprendere per il futuro economico di questa terra, a supporto di altri settori collaterali.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi