Home Ricette Cooking Sicily Ricetta crostata arance rosse di Sicilia
Ricetta crostata arance rosse di Sicilia

Ricetta crostata arance rosse di Sicilia

92
0

Crostata arance rosse di Sicilia

Cooking Sicily by Cristina Silvestro

Ho pensato di preparare un dolce semplice e veloce, che anche i meno esperti possono preparare.
Una buonissima crostata alla marmellata di arance rosse di Sicilia.

Ingredienti:

  • 2 vasetti di marmellata di arance rosse da circa 250 g.,
  • 1 uovo ed 1 tuorlo, burro freddo da frigorifero 250 g,
  • zucchero 200 g,
  • lievito 8 g (mezza bustina),
  • un pizzico di sale.
  • farina 500 g.

Preparazione :

Mettete nella planetaria con la frusta a foglia, la farina ed il burro ancora freddo tagliato a pezzetti e il lievito. Lavorate finché non otterrete un impasto sfarinato. Aggiungete lo zucchero, le uova e un pizzico di sale.
Lavorate velocemente, estraete l’impasto, adagiatelo su un foglio di pellicola, appiattitelo e dopo averlo sigillato con la pellicola, riponetelo in frigorifero per almeno 2 ore.

Solitamente io preparo la pasta la sera prima, così il giorno dopo è ben compatta e si lavora con estrema facilità. Dopo il periodo di riposo, estraete la pasta dal frigorifero, adagiatela su una spianatoia leggermente infarinata ed impastatela velocemente. Stendetela con l’aiuto di un mattarello dello spessore di circa 5 millimetri e foderate uno stampo per crostate da circa 24 cm di diametro.

Foto Crostata Arance Rosse 1 ( Ph. Cristina Silvestro)
Foto Crostata Arance Rosse ( Ph. Cristina Silvestro)

Eliminate con un coltello la pasta in eccesso, chiudete eventuali buchi che possono essersi creati e versate la marmellata (non necessariamente tutta quella indicata nella ricetta, perché le quantità indicate dovrebbero essere sufficienti per 2 crostate). Con la pasta rimasta create delle listarelle e ponetele sulla crostata formando una griglia. Infornate in forno pre riscaldato a 170 gradi, anche ventilato, per almeno 25 mn.
La crostata sarà cotta quando la pasta sarà ben dorata.
Sfornate la crostata, lasciatela raffreddare e poi estraetela dagli stampo e ponetela su un piatto da portata. Buon appetito.

(92)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi